Rimedi casalinghi testati per denti più bianchi

Rimedi casalinghi testati per denti più bianchi

Avere denti bianchi e sani è il sogno di tutti non solo per sfoggiare un sorriso smagliante, ma anche per fare conquiste già dal primo sguardo e mantenersi in forma più a lungo nonostante il passare del tempo.

Esistono diversi rimedi naturali e fai da te che danno ottimi risultati per avere denti sempre bianchi e a lungo.

Quali sono i rimedi naturali comprovati e sicuri?

Il rimedio più noto per sbiancare i denti è l’utilizzo del bicarbonato di sodio, anche se non tutti conoscono quali sono i passaggi e le accortezze da seguire per non rovinare la propria dentatura a causa di un uso sbagliato o eccessivo. Questo elemento è molto efficace contro le macchie che si formano sui denti, ma non va usato direttamente su di essi perché è abrasivo. Bisogna quindi scioglierlo in acqua e procedere con dei risciacqui una volta a settimana, come se fosse un colluttorio. Non è indicato utilizzare il bicarbonato di sodio se si ha mal di denti o infiammazioni al cavo orale!

Altro rimedio: la buccia d’arancia e il limone

Oltre al bicarbonato di sodio anche gli agrumi, e in particolare l’arancia e il limone, possiedono effetti sbiancanti sui denti. Bisogna prendere la buccia di un’arancia o di un limone e massaggiarla dalla parte bianca sui denti, compiendo movimenti circolari. È importante massaggiare in modo delicato per non colpire le gengive e danneggiarle. Gli agrumi sono efficaci contro le macchie e contro l’ingiallimento dei denti, in particolare il limone.

Il potere sbiancante della salvia

La salvia può essere applicata sui denti una o due volte alla settimana per ottenere un effetto sbiancante. Ha anche proprietà antibatteriche ed è molto efficace per combattere l’alitosi. Non a caso molti dentifrici usati per la pulizia quotidiana sono a base di salvia.

Le fragole e l’acido malico: un potente alleato

L’acido malico contenuto nelle fragole possiede poteri sbiancanti e agisce efficacemente contro le macchie sui denti. Possono essere lasciate per 5 minuti sui denti almeno due volte a settimana per ottenere ottimi risultati.

Aceto di mele

Sono infine consigliati risciacqui a base di aceto di mele dopo aver lavato i denti. L’aceto di mele svolge un’azione di contrasto alle macchie presenti sui denti per avere effetti subito visibili.